Catalogo Prodotti

Pali e accessori per vigneto

Zincatura Sendzimir

Consiste in una particolare lavorazione facendo passare un foglio di lamiera in un bagno di zinco fuso a 700°C contenuto in una vasca ceramica; a questo bagno vengono aggiunti, solitamente, piombo come elemento fluidificante ed alluminio per favorire l’aderenza dello zinco all’acciaio. Le normative UNI EN 10142 e UNI EN 10147 elencano i vari tipi di acciaio zincati a caldo in continuo ottenuti con questo processo indicando le caratteristiche meccaniche e i vari spessori di rivestimento ottenibili. Spessore di rivestimento di zinco da noi utiizzato: Z275 g/m2. Il nome di questo processo deriva da quello del suo inventore Tadeusz Sendzimir

Zincatura a caldo

La materia prima utilizzata per la realizzazione dei nostri profili si basa su acciai strutturali, rispettando le normative dimensionali (Norma EN 10051). La zincatura a caldo viene effettuata per immersione dopo lavorazione secondo quanto previsto dalla normativa UNI EN ISO 1461/2009 con bagno di zinco classe 1 Zn/Al. Spessore di rivestimento di zinco: 80-100 micron per materia prima di spessore 1,5 mm.

Corten

Il COR-TEN è un acciaio che fa parte della categoria degli acciai resistenti alle corrosioni atmosferiche. La principale peculiarità dell'acciaio COR-TEN è quella di autoproteggersi dalla corrosione elettrochimica, mediante la formazione di una patina superficiale compatta passivante, costituita dagli ossidi dei suoi elementi di lega, tale da impedire il progressivo estendersi della corrosione; tale film varia di tonalità col passare del tempo, solitamente ha una colorazione bruna. La tipologia che noi utilizziamo è la S300JOW.

Company Map

Taborre e Tumbarello

C.da Gurgo Balata km 42 - SS. 115 91020 Petrosino (TP)

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web per supportare funzionalità tecniche che migliorano la tua esperienza utente.

Usiamo anche servizi di analisi e pubblicità. Per annullare la registrazione clicca maggiori informazioni